Villa Baldaccini Bed Brakfast Lucca - Casa vacanze Lucca - Agriturismo Lucca
Villa Baldaccini Villa Baldaccini : I nostri servizi turistici Turismo Lucca - Itinerari turistici a Lucca Produzione e vendita olio di oliva DOP - Olio d oliva Bed Breakfast Lucca Villa Baldaccini Casa Vacanze Lucca
Garfagnana -  Itinerari turistici Lucca - Turismo Lucca - Garfagnana - Scoprire Lucca

Garfagnana -  Itinerari turistici Lucca - Turismo Lucca - Garfagnana - Scoprire LuccaGarfagnanaGarfagnana -  Itinerari turistici Lucca - Turismo Lucca - Garfagnana - Scoprire Lucca

Garfagnana -  Itinerari turistici Lucca - Turismo Lucca - Garfagnana - Scoprire Lucca Le Ville Lucchesi
Garfagnana -  Itinerari turistici Lucca - Turismo Lucca - Garfagnana - Scoprire Lucca Itinerari turistici a Lucca
Garfagnana -  Itinerari turistici Lucca - Turismo Lucca - Garfagnana - Scoprire Lucca La Grotta del Vento
Garfagnana -  Itinerari turistici Lucca - Turismo Lucca - Garfagnana - Scoprire Lucca Le chiese di Lucca
Garfagnana -  Itinerari turistici Lucca - Turismo Lucca - Garfagnana - Scoprire Lucca Lucca cittą fortificata
Garfagnana -  Itinerari turistici Lucca - Turismo Lucca - Garfagnana - Scoprire Lucca Garfagnana
Garfagnana -  Itinerari turistici Lucca - Turismo Lucca - Garfagnana - Scoprire Lucca Il Ponte del 'Diavolo'
Garfagnana -  Itinerari turistici Lucca - Turismo Lucca - Garfagnana - Scoprire Lucca Link utili

Bed Breakfast Villa Baldaccini Lucca Vi proponiamo alcune informazioni interessanti su Villa Baldaccini e Lucca:
Contatta Bed Breakfast Villa Baldaccini Lucca Per maggiori informazioni vi preghiamo di contattarci:
Email: info@villabaldaccini.it
Telefono: 0583 406465
Cellulare : 335 7621307

GarfagnanaLa Garfagnana, con le sue montagne ed i suoi boschi, è una fertile vallata ricca di storia e tradizioni, che, attraversata dal fiume Serchio e dai suoi affluenti, separa le Alpi Apuane dall'Appennino Tosco Emiliano. L'influenza di due ambienti così diversi ha favorito lo sviluppo di un paesaggio insolito e particolarmente affascinante, non solo dal punto di vista geografico ma soprattutto da quello culturale. Ad un passo dalle città d'arte di Lucca, Pisa e Firenze, la Garfagnana presenta un ambiente naturale incontaminato di straordinaria bellezza, nel quale è possibile immergersi completamente, percorrendo a piedi, a cavallo o in bici, i numerosi sentieri della vallata oppure incamminandosi lungo le antiche mulattiere, che portano alla scoperta di caratteristici borghi, delle tradizioni e della storia di questa terra.
Possiamo partire alla scoperta di questa valle dalla cittadina di Borgo a Mozzano, nota per avere nel suo territorio l'asimmetrico Ponte della Maddalena, meglio conosciuto come "Ponte del Diavolo".
Attraversato il fiume Serchio, si arriva a Bagni di Lucca, antica località termale, che nel Sette-Ottocento ebbe il massimo prestigio in quanto Carlo I di Borbone decise l'apertura del primo Casinò d'Europa, così divenne un polo d'attrazione per numerosi personaggi tra i quali: Byron, Shelley, Dumas padre, Rossini e Puccini.
Proseguendo in direzione di Barga troviamo Coreglia Anteminelli, storico feudo che deve la sua fama al "Museo della figurina di gesso dell'emigrazione" ospitato nel Palazzo Vanni.
Barga, centro più importante della Valle del Serchio è oggi un'attiva cittadina commerciale e industriale, ma già dal XIII secolo fu un fiorente luogo di produzione di tessuti pregiati. Il centro storico di epoca medievale, con le mura in parte conservate, si erge su uno sperone sopra la parte moderna, chiamata Barga Giardino. L'antico Duomo s'innalza al culmine del centro storico, in un piazzale erboso, da cui si gode l'intero panorama delle montagne circostanti.
Castelnuovo Garfagnana, nota come il capoluogo della montagna garfagnina, ha origini che risalgono all'VIII secolo. Oggi Castelnuovo è un attivo centro industriale.

La coltura del farro è da sempre risorsa economica della Garfagnana, dove si coltiva fin da epoca romana. Riscoperto di recente, è proposto nei ristoranti di tutta l'Italia. Il farro si può servire caldo o freddo, condito in molti modi. In Garfagnana, oltre alla tradizionale minestra, esiste anche una ricetta alternativa che unisce il farro al riso, che cotti separatamente, vengono poi mescolati e conditi con pepe, sale, noce moscata, formaggi e buccia di limone. Inoltre squisiti sono gli ortaggi che si coltivano in Garfagnana ed in particolare gli "erbi", delle erbette che nascono spontaneamente nei campi che possono essere consumate crude o cotte, ottime anche come base per una gustosa frittata.

 


Garfagnana -  Itinerari turistici Lucca - Turismo Lucca - Garfagnana - Scoprire Lucca